Ortodonzia infantile

L’ortodonzia infantile si occupa di diagnosticare e migliorare le anomalie nell’armonia delle arcate dentali. La parola ortodonzia deriva dal latino e significa “denti diritti”.

L’ortodonzia è la parte dell’odontoiatria che diagnostica, previene e tratta le malocclusioni, cioè una scorretta chiusura delle arcate dentali che altera l’equilibrio facciale e l’armonia del profilo labiale.

Se sospetti che questo problema ti riguardi, ricorda che non è un banale difetto estetico ma può compromettere una corretta masticazione, senza la quale è impossibile avere una buona digestione.

L’ortodonzia serve a risolvere problemi funzionali (oltre che estetici) al fine di ottenere un funzionamento regolare dell’apparato masticatorio.

Non ci stanchiamo di ripetere che la miglior cura è la prevenzione; per cui una visita dal dentista già intorno ai 3-4 anni di età è molto importante per verificare se esista una buona armonia tra le componenti anatomiche che costituiscono l’architettura cranio-facciale.

Le terapie in campo ortodontico comprendono diversi approcci.

  • Terapia Ortodontica Intercettiva, che utilizza prevalentemente apparecchi ortopedico-funzionali per correggere le anomalie precocemente. Questa terapia è rivolta ai pazienti più piccoli, generalmente dai 4-5 anni fino ai 12-14.
  • Terapia ortodontica fissa, che prevede l’utilizzo di apparecchi fissati ai denti che esercitano forze in grado di correggere le anomalie.
  • Terapia ortodontica-chirurgica, che si avvale della chirurgia ortognatica, a cui si ricorre soprattutto in età adulta per problematiche che non trovano soluzioni con la sola ortodonzia.

Casi Clinici Correlati

Sigarette elettroniche e carie

In uno studio trasversale, pubblicato sul Journal of the American Dental Association, gli autori hanno esaminato le cartelle cliniche di pazienti che si sono sottoposti alle cure presso la Tufts University School of Dental Medicine (USA) per valutare la relazione tra l’uso di sigarette elettroniche o vaporizzatori e il livello di rischio di carie. Le […]

Malattia parodontale e abuso di tabacco, alcol e droghe

Malattia parodontale È opinione comune che al giorno d’oggi le malattie più diffuse e importanti del cavo orale (gengiviti e parodontiti, carie dentale e cancro orale) siano prevedibili. Specifici gruppi di batteri orali, che popolano la placca dentale, giocano un ruolo causale nello sviluppo della parodontite, altri fattori potrebbero essere ugualmente importanti, se non più […]